On Air
Forchetta & Papillon Quando la radio diventa un bistrot...
Home
  • Home
  • Bar Sport
  • News
  • LA VIS SUBIACO SI RIFA’ IL LOOK: PRESENTATO IL NEOALLENATORE ORATI

LA VIS SUBIACO SI RIFA’ IL LOOK: PRESENTATO IL NEOALLENATORE ORATI

12 luglio 2017 Bar Sport News


L’11 Luglio presso “Il Giardino del Ponte” a Subiaco, la Polisportiva Vis Subiaco sez. Calcio ha presentato la campagna abbonamenti per il 2017/18. Dopo una stagione altalenante culminata con il settimo posto finale, la panchina sublacense è stata affidata all’esperto Luciano Orati, già professionista da calciatore con le maglie di Messina, Benevento e Foggia ed alla guida di importanti panchine da allenatore come quelle di Ostia e Nardò condotte fino in Serie D. Con l’occasione il neo-allenatore ha potuto conoscere parte della rosa a sua disposizione, oltre all’intero organigramma societario.

Ringrazio la società, il presidente e il direttore sportivo che hanno pensato alla mia figura per questa panchina” ha dichiarato Orati “Mi hanno parlato del programma della stagione e del gruppo che a mio parere è un collettivo molto importante, caratterizzato da un forte senso di appartenenza. Ciò che conterà per me sarà il lavoro quotidiano e la serietà: dal mio punto di vista porterò tanta esperienza e per me sarà un’annata molto importante quindi mi vedrete con la massima grinta e determinazione. La mia filosofia di gioco è improntata sull’organizzazione, metodo che ci permetterà di arrivare alla domenica come se avessimo già disputato la partita. Sulla base del lavoro di Ciocchetti cercherò di apportare alcuni correttivi, soprattutto nel reparto difensivo, ma in ogni caso, mantenendo umiltà e piedi per terra, nessun obiettivo ci sarà precluso. Ai giovani mi sento di chiedere il massimo e di essere sempre affamati”.

Fiducioso e grintoso anche il DS Luigi Trombetta, che ha dato il benvenuto ad Orati, tracciando un bilancio della passata stagione:

“Rispetto agli anni passati non abbiamo fatto moltissimi acquisti perché riteniamo la nostra rosa valida e i vari infortuni della passata stagione non hanno consentito di farci esprimere come avremmo voluto. L’unica cosa che abbiamo chiesto al mister è di tirare fuori il massimo dai nostri ragazzi. Abbiamo scelto di svolgere gli allenamenti di pomeriggio e questa è una peculiarità che ci accomuna a squadre con disponibilità economiche maggiori delle nostre perché crediamo nella validità della nostra rosa e perché riteniamo che i nostri ragazzi debbano allenarsi al meglio per esprimere tutto il loro potenziale. I correttivi da apportare sono soprattutto in difesa: il centrocampo e l’attacco nella passata stagione hanno prodotto 64 reti (seconda squadra per gol fatti), mentre nel reparto arretrato avremo la possibilità di recuperare giocatori come Alessandro Figlioli che l’anno scorso è arrivato in condizioni non ottimali che ne hanno minato il rendimento ma che abbiamo già trovato pronto e in forma per l’avvio della preparazione. L’elemento più importante della nostra rosa saranno in ogni caso i giovani: dovranno dimostrare serietà ed attaccamento ai colori sociali oltre ad offrire il loro entusiasmo e determinazione. In questo ambito sarà importantissimo il ruolo del vice allenatore Franco D’Angiò che avrà il compito di fungere da raccordo con i più giovani. Secondo la nostra visione viene prima l’uomo poi il calciatore: la nostra società esiste da 50 anni e per noi è una grande responsabilità andare a rappresentare questi colori nella nostra regione.”

Infine l’intervento del Presidente Romolo Proietti Checchi, che per la nuova stagione ha espresso un desiderio particolare:

“Mi associo alle parole di Allenatore e Direttore Sportivo e vorrei porre risalto ad un mio desiderio personale, che è quello di vedere la mia squadra scendere in campo con un comportamento impeccabile. E’ logico che vorrei vincere il campionato, ma è qualcosa che dipende da numerosi fattori: dipende solo da noi invece riuscire a vincere la Coppa Disciplina che per me sarebbe motivo di orgoglio più di qualsiasi altro trofeo. Auguro un buon lavoro a tutti i ragazzi e ad ogni elemento dello staff.”

Il 7 Agosto la squadra di Orati si ritroverà per la preparazione estiva, primo step di avvicinamento ad una stagione molto importante per il calcio sublacense.

https://www.facebook.com/barsport.rla/videos/1613379682067157/

 

Giovanni Lattanzi